A Roma c’è un complotto per far vincere Roma sud?

Noi del Partito Indipendentista di Roma Nord stiamo seguendo da vicino la campagna elettorale per la corsa al Campidoglio. Negli ultimi giorni, però, abbiamo iniziato a notare delle coincidenze preoccupanti.

Tutto è nato nel momento in cui abbiamo visitato per la prima volta il profilo Twitter di Alessandro Mustillo, candidato sindaco per il Partito Comunista.

“Cosa ci fa il gazometro sullo sfondo?” ci siamo chiesti. Forse Stalin era di Roma sud? Eppure ci sembra che con il gas se la cavasse molto meglio l’altra fazione politica!

Per non dare adito a equivoci lo abbiamo chiesto a Mustillo in persona, la cui risposta ci ha sorpreso favorevolmente.

Pochi giorni dopo ci siamo imbattuti nel video di raccolta fondi a favore di Virginia Raggi, candidata sindaco per il MoVimento 5 Stelle.

Ancora? Di nuovo il gazometro? Ma perché? Com’è possibile che partiti così distanti come PC e M5S abbiano un tratto comune così sfacciato? Cosa lega i Grillini al gazometro? Forse la sua forma fallica rappresenta in qualche modo la testosteronica onestà tanto sbandierata dai 5 Stelle? Oppure al contrario il Gazometro è l’esempio perfetto dei buchi di bilancio lasciati dalle precedenti amministrazioni?

Infine, stamattina ci siamo imbattuti nello spot elettorale di Roberto Giachetti del Partito Democratico, uno che ha inserito il gazometro in ogni suo manifesto.

DI NUOVO QUESTO DANNATO GAZOMETRO.

Qual è il problema? Perché i candidati a sindaco di Roma sono ossessionati da questo ammasso di ferraglia, simbolo del provincialismo sciatto dei palazzinari di Roma sud? C’è forse un piano oscuro per tutelare Roma sud, chiunque sia il candidato vincente?

A questo punto molti di voi si chiederanno: “sì, ma Giorgia Meloni?” Com’è possibile che il fiore all’occhiello di Roma sud, una donna nata e cresciuta alla Garbatella, non si sia piegata a questo servilismo verso la metà squallida della capitale?

Abbiamo saccheggiato i suoi profili social alla ricerca di un video o un’immagine che la associasse al Gazometro, ma senza successo. A un certo punto, però, uno dei nostri collaboratori ha trovato un’immagine pubblicata dalla Meloni più di 8 mesi fa, in occasione del quattordicesimo anniversario del crollo delle Torri Gemelle.

Sembra tutto normale, no?
Ma a uno sguardo più attento potrete notare un particolare inquietante.

COINCIDENZE? IO NON CREDO.

Condividi questo post affinché la verità venga a galla!

ACQUISTA IL ROMANZO “LA GUERRA DI INDIPENDENZA DI ROMA NORD” NELLE PRINCIPALI LIBRERIE O SU AMAZON

SEGUI IL PARTITO INDIPENDENTISTA DI ROMA NORD SU FACEBOOK E TWITTER

Annunci
A Roma c’è un complotto per far vincere Roma sud?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...